fbpx
— Travelin’ the world —

Voli cancellati o in ritardo? Ecco come comportarsi e chiedere il rimborso!

Viaggiare è un’esperienza magica, lo sappiamo tutti. Io e Fabio abbiamo visto posti meravigliosi e incontrato persone incredibili. Ma, purtroppo, ci sono momenti in cui anche il viaggio dei sogni può trasformarsi in un incubo, specialmente quando ci troviamo di fronte a voli cancellati o ritardi che superano le tre ore. Dopo alcune ricerche ma sopratutto aver raccolto le vostre esperienze personali abbiamo deciso di scrivere questo articolo per aiutarvi nel caso vi si presenti questo tipo di disavventura!

Partiamo con la domanda che dobbiamo farci prima di intraprendere questo viaggio nel mondo dei rimborsi. :)


  • Quando ho diritto ad un rimborso per la cancellazione, ritardo di oltre 3 ore, overbooking ecc del mio volo?

Il Regolamento Europeo CE 261/04 sui Diritti dei Passeggeri non si limita a proteggervi in caso di cancellazione del volo. Va ben oltre, offrendo copertura anche per ritardi significativi, mancata coincidenza dovuta a disguidi della compagnia aerea e in caso di overbooking.

Il regolamento vale per chi parte o atterra in aeroporti dell’UE, a condizione che la compagnia aerea sia Europea e la causa del problema sia loro responsabilità.
La pratica per ottenere il rimborso può essere a volte molto complicata se non si ha la minima conoscenza di come procedere, a quale ente competente potersi rivolgere, come contattare le compagnie aeree, quale documentazione compilare e a chi inviarla.

  • Allora, cosa fare e a chi rivolgersi in queste situazioni?
La via più pratica e consigliata è quella di andare subito nel sito della compagnia aerea interessata cercando la sezione dedicata ai rimborsi, cancellazioni e ritardi, assistenza ecc. Nella maggior parte dei casi come tanti di voi mi hanno detto, si riesce a risolvere direttamente con loro senza problemi! Dovrete comunque fare un po’ di ricerca per trovare la pagina e il from giusto di ogni compagnia aerea. Ho cercato quello di Ryanair per voi: https://refundclaims.ryanair.com/?lg=IT

In alcuni casi però, si potrebbero presentare delle difficoltà rivolgendosi direttamente alle compagnie. Tempi d’attesa infiniti, ritardi e addirittura scuse creative a volte non vere per evitare completamente di darvi un rimborso sono i casi più comuni dove in molti trovate difficoltà a proseguire!

Ma non preoccupatevi amici, ecco qui delle fantastiche soluzioni che già sono state provate e che hanno funzionato alla grande, permettendo non solo di ottenere un totale rimborso, ma in certi casi anche più di quanto ci si aspettava.

Ecco qui una lista delle agenzie specializzate che possono aiutarvi.

🌟AirHelp 

Questa è la scelta numero uno secondo le vostre esperienze personali! Con AirHelp, la possibilità di ottenere un rimborso diventa molto semplice e veloce.

Vi lascio il link qui.

Altre ottime menzioni vanno fatte per:

travelrefund.com

sosvolo.com

easyflyrefund.it

italiarimborso.it

rimborsoalvolo.it

Grazie a una di loro amici vedrete che riuscirete ad ottenere un rimborso per il vostro volo cancellato o ritardato per più di 3 ore. Andiamo però a vedere alcune delle vostre testimonianze dirette e casi nella quale queste agenzie si sono rivelate super efficaci. 



  1. lo mi sono affidata ad Airhelp un paio di volte e ho ottenuto rimborso anche su poche cifre.

  2. AirHelp
Rapidi e precisi, non ho neppure capito come abbiate fatto eppure sono avvocato !
  3.  SOS volo fantastici… Solo 1 raccomandata da 5 euro rimborso senza spese di 700
  4. ITALIARIMBORSO. IT Professionali e celeri nel rimborso del mio volo
  5. Rimborso al volo. lo sono un avvocato ma mi sono affidata a loro e ti assicuro che sono molto più veloci! Ho ricevuto 250€ per un atterraggio in luogo diverso a causa di maltempo!



Insomma, se non avete le competenze o il tempo per avviare voi stessi la pratica non pensateci troppo e affidatevi a loro! Andando un pò più nello specifico e vediamo alcune delle domande e risposte più frequenti a riguardo!

  • Ho diritti se perdo un volo di coincidenza?
    SÌ – se i voli fanno parte di una singola prenotazione e arrivi alla tua destinazione finale con un ritardo di 3 ore o più, e il ritardo non è dovuto a circostanze straordinarie, hai diritto a un risarcimento.
  • Il mio volo dovrebbe partire da Milano questa mattina, ma ho appena ricevuto un messaggio dalla compagnia aerea che dice che il volo è stato cancellato. Ho diritti?
    SÌ – hai diritti secondo le norme dell’UE. Hai diritto al rimborso del costo totale del tuo biglietto per la parte del viaggio non effettuata o al re-routing (un nuovo volo per capirci) alla prima opportunità. Se sei già in aeroporto e opti per accettare il nuovo volo offerto, hai anche diritto a pasti e bevande in proporzione al tuo tempo di attesa, e due telefonate, messaggi di testo o e-mail. Hai anche diritto a un pernottamento se sarai reindirizzato il giorno dopo il tuo volo programmato e, a seconda delle circostanze, a un risarcimento finanziario.
  • Se l’aereo ha un difetto tecnico, può essere considerato come “circostanze straordinarie”?
    NO – un problema tecnico che emerge durante la normale manutenzione dell’aereo o è causato dal mancato mantenimento corretto di un aereo non può essere considerato come “circostanze straordinarie”.
    SÌ – se il difetto tecnico è correlato a un incidente che non è stato causato dall’attività normale delle compagnie aeree e sfugge al loro controllo per la sua natura o origine.

  • Ho diritto a un risarcimento solo per voli che sono stati cancellati o posso ottenere un risarcimento anche per voli ritardati?
    Entrambi. Con voli cancellati/ritardati, non riceverai un risarcimento se la cancellazione/ritardo è dovuto a circostanze straordinarie, ad esempio a causa del maltempo. Dove la cancellazione/ritardo è dovuto a circostanze straordinarie, potresti non avere diritto a un risarcimento, ma la compagnia aerea deve comunque offrirti assistenza (rimborso o re-routing) e assistenza (pasti e/o alloggio) mentre aspetti un trasporto alternativo.
  • Avevamo prenotato un volo per Venezia, ma la compagnia aerea ha cambiato la destinazione del nostro volo e siamo atterrati a Bologna. Abbiamo dovuto organizzare il nostro trasporto per Venezia. Quali sono i nostri diritti?
    Secondo le norme dell’UE, un volo che è stato dirottato verso un altro aeroporto, che non serve la stessa città, paese o regione dell’aeroporto per il quale è stata effettuata la prenotazione, deve essere trattato come un volo cancellato. Hai gli stessi diritti come nel caso di una cancellazione del volo; inoltre, puoi reclamare i costi sostenuti per arrivare a Venezia.

Se volete avere un quadro ancora più completo vi lascio il link del sito europeo ufficiale dei diritti del passeggero: https://europa.eu/youreurope/citizens/travel/passenger-rights/air/index_it.htm

ndr: questo sito contiene link di affiliazione