— Travelin’ the world —

I miei accessori da viaggio essenziali: trova tutto su amazon

Ciao amici viaggiatori! 🌍 Durante i miei viaggi, ho imparato che avere gli accessori giusti può fare davvero la differenza tra un viaggio tranquillo e uno pieno di imprevisti. Ogni volta che preparo la mia valigia, ci sono alcuni oggetti che non possono assolutamente mancare. E la buona notizia? Li ho trovati tutti su Amazon, rendendo il mio shopping pre-viaggio veloce e senza stress. Dall’essenziale zaino “borsetta” che mi salva dai costi aggiuntivi del trolley, alla pratica borsetta Kipling che si adatta perfettamente al mio stile on-the-go, ecco il mio kit da viaggio essenziale che mi accompagna in ogni avventura. Se stai pianificando il tuo prossimo viaggio o semplicemente cerchi ispirazione per migliorare la tua esperienza di viaggio, continua a leggere! 🎒✈️

 
Ps. Ogni accessorio che ho condiviso con voi è stato testato e approvato personalmente da me durante i miei viaggi in giro per il mondo.

Aerolite: Il Tuo Compagno di Viaggio Minimalista

Viaggiare leggeri è diventato una vera e propria arte per me e l’Aerolite è stato un game changer in questo senso. Questo zaino, con le sue misure di 40x20x25cm, rientra perfettamente nelle dimensioni consentite per essere considerato come “borsetta” da posizionare sotto il sedile dell’aereo. E sapete cosa significa? Niente costi aggiuntivi per il trolley!

Ogni volta che preparo l’Aerolite per un viaggio, mi sorprendo di quanto possa contenere. Con una buona organizzazione, riesco a fare viaggi di due o tre giorni riempiendolo a dovere, senza sentire la mancanza di nulla. Ma il vero vantaggio? È stato un maestro nel farmi diventare più minimalista. Grazie a lui, ho imparato l’arte di selezionare solo ciò che è davvero essenziale, liberandomi del peso (letteralmente!) di un trolley ingombrante.

E se vi state chiedendo se l’Aerolite è l’unico zaino che raccomando, la risposta è no! Nel mio sito, ho dedicato un intero articolo agli zaini da viaggio, dove potete trovare altre fantastiche opzioni oltre all’Aerolite, lo trovate qui: clicca qui. Perché, alla fine, viaggiare dovrebbe essere un piacere, non una fatica. 

Borsetta Kipling: Leggerezza e Funzionalità in Un Solo Accessorio

Durante le mie avventure, ho sempre cercato accessori che combinassero stile e funzionalità. E la borsetta Kipling è diventata rapidamente una delle mie preferite. Leggera come una piuma, è l’accessorio ideale per chi, come me, non vuole sentirsi appesantito durante le giornate estive. E non lasciatevi ingannare dalle sue dimensioni: anche se compatta, riesce a contenere tutto l’essenziale.

Un commento che ho trovato su Amazon descrive perfettamente la mia esperienza: “Per chi come me soffre il caldo in estate e inizia ad infastidirsi con borse o zaini pesanti sulle spalle, questa borsa/marsupio è la svolta perché non sembra di averla addosso! Essendo piccola, non è ovviamente molto capiente ma ci sta tutto l’essenziale. Usata sia per uscire, che per escursioni che per un concerto e finora non posso trovare alcun difetto!”

E se vi state chiedendo se questa è l’unica chicca di Kipling che adoro, la risposta è no! Sono una grande fan di tutti i prodotti Kipling, le trovate tutte qui: clicca qui. 

Cerotti e Roll on per Vesciche: Il Salvavita di ogni Viaggiatore

L’estate e i viaggi sono sinonimi di sandali e lunghe passeggiate. Ma a volte anche i sandali più comodi possono creare problemi. Ecco perché, soprattutto in estate, non esco mai senza il mio Roll On per Sandali. Questo piccolo ma potente prodotto previene le vesciche e le irritazioni causate dai sandali, permettendomi di esplorare nuove destinazioni senza preoccupazioni. Lo trovate qui: link amazon. E in inverno? Camminare tanto può anche portare a vesciche inaspettate. Per questo motivo, nello zaino ho sempre un set di cerotti per prevenire e/o curare vesciche. Questi cerotti sono stati veri e propri salvavita in molte occasioni. Mi hanno permesso di continuare le mie avventure anche quando pensavo che il dolore alle mie povere piante del piede avrebbe reso il resto del viaggio un inferno. Sono piccoli, leggeri e possono davvero fare la differenza tra una giornata di esplorazione piacevole e una giornata di disagio. Li trovate qui: link amazon.

Power Bank: Potenza o Leggerezza? La Mia Scelta

Con un lavoro come il mio, rimanere connessi è fondamentale, soprattutto quando si è in viaggio. Ecco perché un power bank è diventato uno degli accessori indispensabili nel mio zaino. Ma quale scegliere tra le infinite opzioni disponibili?

Io ho optato per questo power bank specifico con una capacità elevatissima di 26800mAh. E vi dirò, è stata una delle migliori decisioni che abbia mai preso. Con la sua capacità, posso caricare i miei dispositivi molte volte, garantendomi di non rimanere mai senza batteria, anche nei viaggi più lunghi. E con USB C di ingresso & output, 3 ingressi e 4 uscite, posso caricare 3-4 dispositivi contemporaneamente. Ma, come ogni cosa, anche questo power bank ha un lato negativo: il peso. A causa della sua potente batteria, è decisamente più pesante rispetto ad altri modelli con meno capacità. Quindi, la scelta diventa: potenza o leggerezza?

Personalmente preferisco avere un dispositivo potente, anche se un po’ più pesante, piuttosto che rischiare di rimanere senza batteria in situazioni cruciali. Ma se siete viaggiatori leggeri e preferite qualcosa di più maneggevole, potreste optare per un modello con meno capacità con questo: clicca qui.
Se preferite alte prestazioni invece qui invece trovate il mio modello: clicca qui.

L'Adattatore Universale: Pronti per Ogni Spina del Mondo

Quando si parla di viaggi, ci sono alcuni accessori che potrebbero sembrare superflui… fino a quando non ti ritrovi in una situazione in cui diventano assolutamente essenziali. 

Ho imparato a mie spese che, anche se pensi di conoscere le prese elettriche del paese che stai visitando, potresti sempre trovare sorprese. Prendete, ad esempio, il mio recente viaggio in Albania. Anche se la maggior parte delle prese erano come quelle italiane, in un hotel mi sono imbattuta in una spina inglese! Fortunatamente, la mia “mania” di portare sempre con me l’Adattatore da Viaggio Amoner mi ha salvata.

Questo adattatore universale, con le sue 2 porte caricabatterie USB, è adatto per più di 180 paesi. È diventato un must-have nel mio kit da viaggio, garantendomi di poter caricare i miei dispositivi ovunque mi trovi.

Se viaggiate spesso, vi consiglio vivamente di investire in un buon adattatore da viaggio. Non solo vi garantirà di avere sempre una presa a disposizione, ma vi darà anche quella tranquillità in più, sapendo che potete affrontare qualsiasi “sorpresa”. Lo trovate qui: link amazon.

E ricordate, questi sono solo alcuni dei miei must-have da viaggio. Se siete curiosi di scoprire tutti gli altri accessori che utilizzo e che mi hanno reso la vita in viaggio più facile e confortevole, vi invito a visitare il mio Amazon Shop. Cliccate QUI e troverete una selezione curata di tutto ciò che porto con me, dalla A alla Z.

Grazie per avermi seguito in questo viaggio tra gli accessori! Spero che queste dritte vi aiutino a prepararvi al meglio per la vostra prossima avventura. Buon viaggio e alla prossima! 🌍✈️


Booking.com