Revolut: la carta prepagata perfetta per chi ama viaggiare

Ricevo molto spesso domande riguardo al cambio di valuta durante i miei viaggi, quindi credo sia giunto il momento di fare un po’ di chiarezza! 🙂

Sappiamo tutti che cambiare gli euro prima di un viaggio può lasciarci con valuta straniera in tasca che finisce spesso per rimanere lì, inutilizzata. In altre parole, denaro sprecato. Dopo aver passato ore a cercare informazioni online e a leggere recensioni su diverse opzioni, ho trovato la soluzione perfetta: Revolut!

Stiamo parlando di un’azienda che nel 2022 conta più di 20 milioni di clienti e che ha appena celebrato il suo settimo anniversario quest’anno. Insomma, si sta espandendo a vista d’occhio grazie a tutti i vantaggi che offre! Dopo ormai più di un anno di utilizzo, posso finalmente darvi la mia opinione e recensione.

Cos’è Revolut?

Partiamo con un chiarimento: Revolut è una carta di debito prepagata, non una carta di credito. Come per qualsiasi altra carta, vi chiederà di aprire un conto corrente online totalmente gratuito e in pochi minuti.

Qual è quindi la grande differenza rispetto alle altre carte e perché la consiglio?

La consiglio in particolare a chi viaggia spesso perché Revolut permette di pagare con un ottimo tasso di cambio: converte qualsiasi valuta in tempo reale. Mi spiego meglio: quando si paga all’estero, il sistema utilizza automaticamente la moneta più conveniente tra quelle presenti sul conto.

Voi non dovrete fare nulla, basta appoggiare o inserire la carta e ovviamente inserire il PIN quando e se richiesto. Il cambio avviene in automatico.

Inoltre, nell’ultimo anno, ho potuto viaggiare molto e ho visitato moltissimi paesi con valute diverse dalla nostra: Thailandia, Indonesia, Ungheria e Danimarca. Mio fratello ha utilizzato la versione per minorenni a New York e ha pagato tutto con Revolut! Vi assicuro che non ho mai avuto problemi di alcun tipo. La carta è sempre stata accettata ovunque, e ho verificato personalmente i tassi di cambio che effettivamente sono sempre risultati ottimi.

Comodissima anche la funzione che ti permette di ricevere notifiche istantanee di qualsiasi pagamento! Hai sempre il tuo conto sotto controllo anche perchè Revolut segnala sempre transazioni sospette per le quali ti richiede una verifica extra per proteggerti.

Svantaggi

Devo anche menzionare un piccolo inconveniente che ho notato con Revolut. La carta può essere caricata solo tramite trasferimento/bonifico da un’altra carta di credito. Non è possibile inserire i contanti. Questo potrebbe essere un ostacolo per chi preferisce utilizzare denaro contante, ma per me, non è stato un grosso problema. All’interno dell’app Revolut c’è il tasto “aggiungi fondi”, vi basterà collegare l’iban o una carta d icredito che avete già (dovrete farlo solo una volta dopo rimarrà in memoria) e poi scegliere quanti soldi trasferire. In pochi secondi avverrà il trasferimento. È comunque qualcosa da tenere in considerazione quando si valuta se Revolut è la scelta giusta per te.

Piani

Revolut offre diversi piani tra cui scegliere, e il prezzo cambia in base ai servizi che volete aggiungere. Ecco un riassunto dei piani disponibili ad oggi (agosto 2023). Dopo aver passato un periodo con il piano “Plus” a 2,99 sterline al mese, mi sono trovata così bene che poi grazie alle offerte del Black Friday ho optato per il piano Metal che era scontato. Inoltre grazie al piano Metal ci sono tantissimi benfit come l’assicurazione medica all’estero (attenzione però che è solo in inglese), cambio valuta senza commissioni illimitato e molto altro. Insomma, potrebbe essere un’idea quella di cominciare con un piano base e aspettare qualche offerta per un piano superiore! 🙂

Consiglio importante: acquistate comunque sempre la carta fisica perchè se avete intenzione di usare solo quella virtuale potreste aver problemi durante i viaggi. Ovviamente vale per qualsiasi carta non solo Revolut. Lo dico perchè so che molti di voi hanno preferito non spendere soldi per la carta fisica e poi si sono ritrovati in situazioni spiacevoli perchè magari il contactless del telefono aveva problemi o mancava connessione. Quindi consiglio di spendere qualcosina in più per avere la fisica.

Altri servizi

Tra i servizi aggiuntivi offerti da Revolut, vi sono il trading di criptovalute, la possibilità di investire in azioni, l’invio e la ricezione di denaro in tutto il mondo senza commissioni, cashback sui pagamenti con carta, la creazione di carte virtuali usa e getta per acquisti online sicuri e la possibilità di tenere denaro in più valute. Inoltre, l’app Revolut offre un’interfaccia semplice e intuitiva per tenere traccia delle spese e gestire il proprio conto.

Potrei parlarvi per ore dei numerosi servizi che offre ogni piano, quindi il mio consiglio è quello di scaricare l’app che vi chiarirà qualsiasi dubbio in merito.

Fatemi sapere se la provate e come vi trovate! 🙂

@2024 – All Right Reserved. Designed and Developed by Angela Isai – Privacy policy – Cookie policy

NDR: in questo sito sono presenti link in affiliazione